Blog

  • fiducia responsabilità sociale impresa
    +
    Fiducia digitale e responsabilità: Miriade al Salone di Impresa 2018
  • marketing quantitativo
    +
    Miriade torna all’università per parlare di marketing quantitativo
  • soft skills cultura digitale
    +
    Soft skills a sostegno della cultura digitale
  • play 4 ciai miriade ciai
    +
    Saper fare, fare bene, fare insieme
  • play the data big data
    +
    Play The Data, l’impresa che verrà e i Big Data
  • open innovation
    +
    Open innovation, la rivoluzione ‘dal basso’
  • data ethics
    +
    Data Ethics: i Big Data dopo Cambridge Analytica
  • collaborazione università aziende
    +
    Collaborazione università-aziende, dialogo fondamentale
  • Screen Shot 2018-03-20 at 14.06.14
    +
    Play 4 CIAI. A volte, basta un soffio
  • datagame miriade
    +
    DataGame: l’hackaton di Miriade
  • csr dipendenti engagement
    +
    CSR e dipendenti, l’importanza del coinvolgimento
  • as a service
    +
    As a Service: l’IT come commodity

Misure minime di sicurezza ICT per la PA: si avvicina il termine ultimo

By Camilla Mantella 1 anno agoNo Comments

A fine anno scadranno i termini, per le pubbliche amministrazioni, per adeguarsi alle misure minime di sicurezza ICT previste in ottemperanza alla direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri emanata ad agosto 2015.

La sicurezza ICT nella PA è un tema caldo: l’attuazione di questa direttiva, che viene affidata ai responsabili dei sistemi informativi o ai dirigenti preposti, è urgente e non procrastinabile. I cyberattacchi alla cosa pubblica sono frequenti ed è necessario correre ai ripari.

sicurezza ict pa

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha recentemente emanato una nuova circolare per ricordare a tutti gli enti pubblici l’imminente scadenza: entro il 31 dicembre, infatti, tutte le organizzazioni statali e locali saranno chiamate ad implementare le misure minime indicate dalla normativa, definendo strumenti e processi per far fronte ad eventuali attacchi e per garantire una gestione ordinaria che eviti, per quanto possibile, qualsiasi tipo di minaccia.

La PA ha la responsabilità del trattamento dei dati personali di milioni di cittadini. Un onere delicato che richiede tecnologie all’altezza e buone pratiche di utilizzo e amministrazione.

Category:
  News .
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply

Your email address will not be published.