Blog

  • +
    Il 2020 del Machine Learning e dell’Intelligenza Artificiale
  • +
    Il 2019 di Miriade
  • +
    I trend IT del 2020
  • +
    AWS Transformation Day. Il racconto dell’evento
  • +
    Dbvisit Standby Snapshot Option: un alleato in più nella gestione del tuo database
  • +
    Miriade al Transformation Day di AWS
  • +
    Workshop: Hands-on Oracle Database Appliance | Thiene – 26 novembre
  • +
    Voucher per l’Innovation Manager
  • +
    Miriade a Università Aperta IES Padova
  • +
    DevOps in azienda, come, dove, quando e perché?
  • +
    AWSome Day Padova, il racconto dell’evento
  • cloud digital transformation social
    +
    Il cloud al centro della digital transformation

Tableau, la sfera di cristallo di Salesforce

By Greta Munerotto 7 mesi faNo Comments

C’era una volta un re che aveva governato egregiamente per anni. Era un sovrano stimato a corte perché, grazie all’intuito e all’intraprendenza, aveva permesso al regno di espandersi e ai suoi sudditi di vivere felicemente. Però, veloci cambiamenti del contesto, l’arrivo di nuovi casati e un periodo di siccità gli avevano fatto apparentemente perdere lo slancio e le sue decisioni sembravano non essere più efficaci. Gli abitanti del regno cominciavano a dubitare delle sue capacità, ma fortunatamente giunse a corte un mago indovino, che, grazie alla sapiente lettura della sfera di cristallo, potè fornire al re le informazioni necessarie per risolvere i problemi che si era trovato a fronteggiare.

E se la sfera di cristallo in realtà esistesse? E se fosse alla portata di tutti?

Gli strumenti di business intelligence, come Tableau, permettono, proprio come una sfera di cristallo, di raccogliere ed analizzare le informazioni strategiche per guidare le decisioni, unendo intuito, intraprendenza e una strategia basata sui dati.

Il vantaggio è inoltre quello di presentare degli indicatori chiave in modo sintetico e grafico, monitorando costantemente l’andamento e permettendo di intraprendere velocemente azioni correttive se necessario.

Che la BI sia uno strumento fondamentale su cui basare le scelte aziendali è una consapevolezza che sta prendendo sempre più piede e lo dimostra la recente acquisizione di Salesforce, che ha acquistato Tableau Software, azienda specializzata nella produzione di software per l’analisi di dati, per 15,7 miliardi di dollari. Tableau amplia l’offerta di strumenti per le analitiche avanzate di Salesforce, che già poteva contare su Einstein Analytics, la piattaforma di AI per fare previsioni e suggerire le scelte più efficaci, collegando i dati da ogni fonte direttamente nell’ambiente CRM.

In questo modo Salesforce rafforza la posizione nel campo della gestione e analisi di dati, rispondendo ad una crescente domanda del mercato di prodotti che consentano l’analisi puntuale delle informazioni aziendali.

Perché la sfera di cristallo, in fondo, piacerebbe a tutti.

[vc_cta h2=”Scopri Salesforce e le sue analitiche” txt_align=”center” shape=”square”]Salesforce è il CRM numero 1 al mondo, che permette di unire dati Salesforce e dati esterni per analisi dettagliate e in grado di suggerire scelte efficaci.
Scopri Salesforce nella pagina dedicata.[/vc_cta]
Category:
  News
this post was shared 0 times
 300

Leave a Reply

Your email address will not be published.