Blog

  • +
    Il futuro del database è in cloud
  • +
    MiLearning: il piacere di imparare anche in vacanza
  • +
    Un’estate da IT: la nostra selezione di letture estive
  • +
    Un 2019 ricco di eventi!
  • digital workspace social
    +
    Digital workspace: nuovi spazi di lavoro
  • +
    Data center automation: tutti i vantaggi di automatizzare i processi
  • +
    On-premise o in cloud, nessuna differenza per la sicurezza
  • +
    Infrastructure as Code: tutti i vantaggi
  • cloud native application miriade
    +
    Cosa sono le cloud-native applications?
  • +
    Tableau, la sfera di cristallo di Salesforce
  • +
    Continuous Integration e Continuous Delivery: istruzioni per l’uso
  • +
    Google Cloud Summit Milano 2019: il racconto

Dbvisit Standby

Disaster recovery per Oracle Standard Edition

L’alternativa #1 a Data Guard

Puoi risparmiare fino all’80% sui costi di licenza Oracle®. Dbvisit Standby è impiegato in oltre 80 paesi per la protezione contro guasti hardware e logici, disastri naturali, errori umani e interruzioni di servizio. È l’alternativa a Oracle® Data Guard che ti permette di proteggere la tua infrastruttura dati critici ad un costo contenuto e ottenere di più dal tuo investimento in Oracle® Database Standard Edition e Standard Edition One.

5 validi motivi per scegliere Dbvisit Standby:

  • Scelto dai DBA di 1000 aziende in oltre 110 paesi

  • Semplice da installare e da gestire

  • Interfaccia web completa di tutte le funzionalità in aggiunta alla riga comando

  • Pieno supporto per RAC, ASM e OMF

  • Creazione automatica di database di standby per risparmiare tempo

this work was shared 0 times
 000