Project Description

Manufacturing: Anomaly Detection e riduzione scarti di produzione

Il Cliente

Il Cliente è un’azienda manifatturiera del Triveneto che produce componenti meccaniche. Uno dei principali obiettivi dell’azienda (a livello produttivo) è la riduzione degli scarti di produzione e dei fermi macchina. (vista la percentuale elevata di guasto di un prodotto).
L’ufficio quality control non riesce a raggiungere tali risultati utilizzando i metodi standard di controllo qualità, perché tali metodi lavorano sul dato a posteriori e non consentono di fare un’analisi real-time.

La Sfida

Si sente molto parlare di IoT e ci si chiede appunto a cosa si riferisca questo acronimo. “Intelligence of Things”, tradotto letteralmente: “Intelligenza delle cose”. Quindi le cose, o meglio gli strumenti e i macchinari che utilizziamo per lavorare possono comunicare tra loro, e possono comunicare anche con noi; possono comunicare con noi per aiutarci a risolvere i nostri problemi o addirittura possono fornirci una visione nuova, una visione delle cose a cui non avevamo mai pensato e aprire così nuovi business.
Per un’azienda del settore manifatturiero, infatti, è importante utilizzare le informazioni che i macchinari ci inviano costantemente per monitorare lo stato di salute della linea produttiva e per tenere controllato il numero di pezzi difettosi prodotti.

anomaly detection

Vuoi lavorare anche tu insieme a noi?

Vuoi lavorare anche tu insieme a noi?