La migrazione al cloud è una scelta flessibile e scalabile, ma quali sono gli step da seguire per completarla in modo corretto?

Non esistono due aziende uguali, allo stesso modo nessun viaggio verso il cloud dovrebbe esserlo. In questo articolo andremo, passo passo, a descrivere gli step del programma Atlassian Migration. Un programma che fornisce guida e struttura adeguate per accompagnarti nel viaggio per passare al cloud.

Questo percorso è basato su best practice reali e testate sulle milioni di aziende che hanno già scelto Atlassian. Le esigenze specifiche della tua azienda e del tuo team sono al centro di questo programma e durante il processo noi di Miriade siamo sempre a disposizione, se dovessi averne bisogno, per fornirti un supporto veramente personalizzato e su misura.

Non esistono due aziende uguali, allo stesso modo nessun viaggio verso il cloud dovrebbe esserlo.

passare al cloud

Passare al cloud con Atlassian

Se stai pensando di passare al cloud o di implementare un ambiente di lavoro ibrido, questo è il momento adatto!

Atlassian ha alzato il livello della sua offerta Cloud, accelerando l’end-of-support per le licenze Server. Questo significa un grande investimento strategico, a livello aziendale, e un grande potenziamento delle funzionalità cloud-based.

Atlassian, nello sviluppo e nell’implementazione dei suoi servizi e prodotti, ha come obiettivo la creazione di un’esperienza unificata, intuitiva e moderna, in grado di trasformare la collaborazione dei team di lavoro in un’esperienza flessibile ed innovativa.

Automazione e apprendimento automatico vengono utilizzati in modo costante per capire come ridurre il tempo dedicato ai task ripetitivi nei team che utilizzano i servizi. Allo stesso modo, l’integrazione degli strumenti Atlassian è sempre in costante miglioriamo per ridurre gli ostacoli nei flussi di lavoro dei team.

Come racconta Il Sole 24 Ore, Azienda Zero, il portale della sanità della Regione Veneto, è un esempio di eccellenza nell’utilizzo del cloud in ambito pubblico: comunicazione e collaborazione digitale con 85mila account in 15 strutture sanitarie della regione.

Passare al cloud con una procedura solida

La tua azienda ha deciso di passare al cloud. Ottima scelta!

Ora, però, arriva la parte più difficile: trovare una soluzione su misura che non funzioni solo in teoria ma porti vantaggi nella pratica.

Per togliere l’incertezza e le supposizioni dal processo, noi di Miriade seguiamo il programma Atlassian. Un percorso in 6 step che ha lo scopo di evidenziare ed analizzare le necessità della tua azienda nel dettaglio. Il risultato è una soluzione cloud su misura, testata e misurata, per raggiungere gli obiettivi a lungo termine del tuo business.

Scopriamo insieme questo percorso in 6 step.

Secondo le previsioni di Gartner, la spesa per il cloud aumenterà del 18% nel 2021.

I 6 passi che ti portano sul cloud

1 -Esplora

Per prima cosa devi farti la domanda giusta e problematizzare l’adozione del cloud. Rispondi in modo sincero e analitico ad alcune domande come

  • Dovremmo spostare la nostra azienda al cloud?
  • Qual è il trade off?

Utilizzando ad Atlassian per il passaggio al cloud, i clienti hanno riscontrato costi inferiori, rischi di tempo di inattività e problemi di sicurezza ridotti e più tempo da dedicare all’innovazione invece che alla manutenzione.

Per passare al cloud, ti consigliamo di fare un rapido quiz : potrai individuare i prodotti Atlassian più adatti alle tue esigenze.

2 – Pianificazione:

A questo punto, ora che hai deciso che il cloud fa al caso tuo e hai fatto varie ricerche, fermati per una riflessione sulla migliore strategia.

Utilizzando i tool Atlassian dovrai fare alcune ulteriori procedure tra cui:

Preparati per il set up

  • Configura i tuoi utenti, con Atlassian avrai un unico centro di configurazione per tutti gli strumenti utilizzati
  • Scegli se aggiungere funzionalità di sicurezza come SAML SSO
  • Verifica il tuo dominio, procedura che può richiedere fino a 72 ore, quindi meglio non lasciarla come ultima cosa da smarcare!
  • Hai bisogno di protezioni di sicurezza aggiuntive come SAML SSO, provisioning degli utenti o desideri sincronizzare i gruppi da una directory esterna? Forse è il caso di scegliere Atlassian Access.

Valuta le dimensioni e la complessità dei tuoi dati

Esamina le istanze ospitate per vedere la quantità di dati e il numero di utenti che desideri migrare nel cloud. I fattori che possono influire sulla tua complessità includono: dimensione dei dati e numero degli utenti.

Nella fase di valutazione, hai raccolto informazioni sul tuo panorama attuale. Ora è il momento di esaminare le tue istanze ospitate autonomamente per vedere la quantità di dati e il numero di utenti che desideri migrare nel cloud. I fattori che possono influire sulla tua complessità includono:

  • Dimensioni: include la dimensione dei dati e il numero di utenti.
  • App: numero di app critiche che hai, se disponibili nel cloud e se hanno percorsi di migrazione.
  • Personalizzazione: qui puoi includere campi personalizzati, integrazioni non Atlassian, app personalizzate e forme di dati insolite.
  • Numero di prodotti: più prodotti devi migrare, più complessa sarà la tua migrazione. Consolidamento, federazione o hosting ibrido: consolidare più siti, invece di eseguire la migrazione in un nuovo sito aumenterà la complessità.
  • Gestione degli utenti: per questo aspetto serve Atlassian Access, di utenti anonimi oltre che conoscere il numero di utenti anonimi, inattivi e l’uso di più provider di identità.

Scegli la tua strategia e metodo di migrazione

Il metodo che scegli dipenderà dalle esigenze specifiche del tuo team per la migrazione. Inizia a pianificare la migrazione effettiva chiedendoti:

  • Qual è la nostra strategia?
  • Quali sono gli step del percorso che ci porteranno in questa direzione?

Sviluppa il tuo piano di migrazione

Prepara il tuo piano di progetto, comprese le attività pianificate, i tempi stimati, i proprietari e le dipendenze per ogni attività. Non dimenticare di tenere conto della migrazione delle app e della migrazione degli utenti nel piano e nei tempi del tuo progetto.

Ci sono molte cose da tenere in considerazione, sembra quasi impossibile passare al cloud? Non farti prendere dallo sconforto, noi siamo qui per rendere più facile questo momento!

3 – Preparazione:

Questo è il momento di preparare il tuo team, gli ambienti e i dati per il grande passaggio. Questa fase può richiedere tempo, da giorni a settimane, quindi assicurati di pianificare correttamente il tempo per questa azione.

Se hai limitazioni di risorse o bisogno di un supporto pratico e tecnico per la migrazione, noi siamo pronti a fare il lavoro duro

Prepara il tuo team e il tuo sito

Coinvolgi le parti interessate in modo che gli utenti possano essere operativi sempre, senza problemi o con interruzioni minime del loro lavoro.
È anche utile stabilire una cadenza delle comunicazioni per avvisare gli utenti sui momenti e la frequenza degli aggiornamenti. Il cambiamento non coglierà nessuno impreparato!

4 – Test:

Questa è la fase per fare un test e assicurarsi che tutto sia in ordine.

Solo in questo momento si potrà scoprire quanto tempo, effettivamente, richiede la migrazione perché è qui che i nodi vengono al pettine: questa è l’ora in cui si scoprono i problemi e si sviluppa il runbook di migrazione. Chiediti:

  • La migrazione funziona?
  • Quanto tempo ci vorrà per concluderla?

Dopodiché costruisci il tuo percorso personalizzato ricordando gli step fondamentali:

Esegui sempre il backup dei dati

Indipendentemente dalla strategia e dal metodo di migrazione che hai scelto, ti consigliamo di eseguire il backup dell’istanza ospitata autonomamente prima di migrarla.

Test di accettazione dell’utente

Parte indispensabile del test di migrazione è l’esecuzione di User Acceptance Testing (UAT) in modo che gli utenti finali possano replicare le attività quotidiane comuni e assicurarsi che funzionino come previsto.

Questo processo è importante perchè in questo modo potrai scoprire eventuali problemi che avranno un impatto sui tuoi utenti finali e aiutare i tuoi team a prepararsi per il cambiamento quotidiano legato al passaggio in cloud.

Crea il tuo runbook e la cronologia

Durante la migrazione di prova, metti insieme un runbook o un elenco di controllo dettagliato di ciò che deve accadere, quando e un elenco di istruzioni necessarie. Ad esempio:

  • chi è il proprietario di ciascuna attività
  • quanto tempo richiederà ogni passaggio
  • fai notare quali passaggi dipendono l’uno dall’altro
  • quali sono i blocker di in una procedura
  • includi un piano di mitigazione con i proprietari delle attività: nel caso sia necessario ripristinare qualcosa non ti farai cogliere di sorpresa

La tua organizzazione si sente a suo agio con i cambiamenti previsti e tutto funziona a dovere? La tua azienda è pronta per il salto successivo.

5 – Migrazione:

La fase più attesa del processo è arrivata! In questa fase dovrai:

  • risolvere eventuali problemi dell’ultimo minuto (ahimè! Ci sono sempre)
  • eseguire la migrazione della produzione
  • spostare utenti e dati nel cloud.

Assicurati di aver completato l’elenco dei controlli pre-migrazione necessari e di aver testato la migrazione prima di iniziare questo passaggio.

6 – Lancio:

Ce l’hai fatta! La tua azienda è arrivata al traguardo, ottimo lavoro!

Un’attenta pianificazione, preparazione, il supporto giusto e un team all-star la migrazione al cloud è stata realizzata.

Festeggiamenti? Sì, ma prima, assicurati che il tuo team riceva un aggiornamento e un benvenuto sul cloud, che tutto sia configurato e che tutti gli amministratori/responsabili di procedimento si sentano attrezzati per usare lo strumento al meglio.

Quindi, ricapitoliamo:

Dai il benvenuto alla tua squadra

Comunica ai tuoi stakeholder che la migrazione ha avuto successo e perché la tua azienda ha deciso di effettuare questa transizione, può essere un buon momento per fare brand awareness e posizionare la tua compagnia come un’azienda innovativa.

Prepara della documentazione introduttiva sul cloud (e condividila con il tuo team!) per rendere operativi gli utenti. Ti consigliamo di inviare un’e-mail per invitarli al tuo sito cloud e di includere le informazioni chiave di seguito:

  • Nuovi collegamenti link, come il collegamento al tuo nuovo sito cloud
  • Indicazioni su come gli utenti finali accederanno
  • Cosa dovranno reimpostare (ad esempio avatar o, se non utilizzi SSO, gli utenti dovranno ripristinare le password)
  • Modifiche ad app o funzionalità
  • Quale formazione verrà fornita e
  • Chi contattare per chiedere aiuto

Adattati al cloud

Per aiutare il tuo team ad adattarsi, dedica del tempo a dare la priorità a eventuali problemi, feedback o domande post-migrazione. Aggiungi alcune fasce orarie in cui il tuo ufficio, nella prima settimana dopo la migrazione, prevede uno spazio dedicato a confrontarsi con gli utenti finali per risolvere i loro dubbi o darti feedback.

Transizione al supporto e alla manutenzione

Con la maggior parte (se non tutti) i problemi risolti, è tempo di passare ai processi di supporto e manutenzione standard del tuo team per le applicazioni SaaS.
Andando avanti, il tuo team potrebbe assumere ruoli più strategici e proattivi per stare al passo con le esigenze della tua azienda e concentrarsi sul supporto dei tuoi team mentre si espandono.

Per finire non dimenticare di implementare le best practice per garantire sempre la maggiore sicurezza del cloud e non scordare gli aggiornamenti necessari!

Infine, non dimenticarti di celebrare e festeggiare questo passaggio tecnologico!

Con il Cloud savings calculator di Atlassian puoi calcolare i costi associati al deployment autogestito e scoprire come passare al cloud può ridurre i costi generali dell’IT e migliorare la produttività.

La tua azienda sarà supportata lungo tutto il percorso

Passare al cloud può essere complicato perchè necessita di pianificazione, tempo e risorse. Se sceglierai Miriade come partner in questo viaggio nella trasformazione digitale, la tua azienda non si troverà mai sola con un problema.

Ci occupiamo di un’ampia gamma di servizi cloud: dalla creazione dell’infrastruttura alla migrazione, passando per l’implementazione corretta della struttura digitale a supporto del passaggio tecnologico.

I nostri team di supporto alla migrazione ed i nostri Solution Architects saranno sempre a tua disposizione per un confronto 1:1 e per darti il supporto necessario durante tutto il processo di migrazione ed anche di più.

La scelta di Atlassian è anche la scelta di:

  • una Atlassian Community molto attiva: hai domande? hai bisogno di ispirazione? Puoi entrare nella community e trovare le risposte o confrontarti con altri utenti che, come te, hanno preso parte al viaggio verso il cloud.
  • grande libreria piena di documentazione interessante a disposizione per te e per il tuo team: occasioni di formazione, curiosità ed ispirazione

Passare al cloud: i vantaggi per amministratori indecisi

Se invece devi ancora convincerti o stai cominciando ad esplorare il cloud, ti ricordiamo che ci sono un paio di cose da considerare

Cosa rende diverso il cloud

Il cloud è più di una modifica alla distribuzione: offre nuovi vantaggi, funzionalità e modalità di lavoro.

Sicurezza e la conformità del cloud

I prodotti cloud Atlassian sono progettati pensando alla sicurezza e alla tutela della privacy, by design.

Atlassian Access

Atlassian Access fornisce gestione e amministrazione delle identità di livello aziendale attraverso i prodotti cloud Atlassian.

Hai mai sentito parlare delle app cloud?

Atlassian Marketplace offre oltre 1.000 app e integrazioni che estendono i tuoi prodotti ad ogni caso d’uso.

Guarda avanti

Atlassian è in continuo aggiornamento: funzionalità e miglioramenti arrivano più velocemente sul cloud e c’è sempre qualcosa di nuovo che bolle in pentola.

Atlassian è leader nel Magic Quadrant 2020 di Gartner per gli strumenti di pianificazione agile aziendale.

Vuoi conoscere i nostri servizi? Scopri di più qui sotto o leggi il nostro blog

database in cloud

Vola sul cloud con i database

VAI ALL’ARTICOLO
Webinar Amazon Web Services

Well Architected Review gratuita

VAI ALL’ARTICOLO

Scopri tutti i nostri servizi cloud

VAI AI NOSTRI SERVIZI