Blog

  • +
    Formazione IT: perchè è importante l’aggiornamento continuo
  • cloudera hortonworks
    +
    Novità nel mondo delle advanced analytics: annunciata la fusione tra Cloudera e Hortonworks
  • +
    Google Cloud Next ’18 Londra: le principali novità
  • +
    Le nostre case history: modelli predittivi, IoT e Industria 4.0
  • corporate social responsibility
    +
    La crescente importanza della Corporate Social Responsibility
  • +
    Discover Salesforce Padova | 7 novembre
  • open innovation
    +
    Open innovation: una strada da seguire
  • +
    Le analitiche avanzate per l’IT: le nostre case history
  • as a service miriade
    +
    IaaS, PaaS e SaaS: il futuro è as a Service
  • +
    I modelli predittivi per il marketing: le nostre case history
  • +
    Corso Data Science a Milano con KNIME | 26-27 novembre
  • digital transformation fiducia
    +
    Digital transformation: tutto ruota attorno a fiducia e conoscenze

Open innovation: una strada da seguire

By Luca Zanetello 4 settimane faNo Comments

La crescente concorrenza globale a cui devono far fronte le aziende oggi, le obbliga a un costante e rapido processo di innovazione per non rischiare di perdere importanti fette di mercato e vedersi superare da nuovi player sempre più agguerriti.

Ma mentre in passato il concetto di innovazione era un’idea “chiusa” all’interno delle aziende che lo guardavano come uno dei fattori principali di vantaggio concorrenziale, oggi, visto il cambiamento dei mercati e dei modelli economici, questo approccio è diventato svantaggioso e vulnerabile e a favore di un orientamento più open.

Fare innovazione oggi vuol dire sfruttare strategicamente il potenziale delle tecnologie “aperte”, come software e algoritmi open source, abbandonando i sistemi “chiusi” visti sempre più come obsoleti e da ostacolo all’interoperabilità.

open innovation

Gli open su cui basare le future strategie

Negli anni 2020 le aziende che sapranno distinguersi saranno quelle in grado di sfruttare al meglio i sistemi aperti che consentono alle imprese di adattarsi e innovare in modo molto più agile e sfruttare questi concetti open.

Open Collaboration

Nel prossimo futuro non sarà solo fondamentale saper collaborare tra persone, ma sarà anche fra imprese e tecnologie diverse.
Collaborazione sarà la parola chiave per poter raggiungere il successo, ma sarà possibile solamente se le aziende sanno parlare la stessa lingua facendo “innovazione aperta” con software e device inter-operativi.
Si dovranno creare terreni d’incontro tra le imprese che si troveranno ad affrontare gli stessi problemi, cercando assieme nuove soluzioni e nuove opportunità di partnership.

Open Customization

Per poter collaborare e innovare in modo proficuo sarà necessario disporre di tecnologie e software in grado di evolversi assieme alle esigenze del business. La soluzione è l’Open Customization che permetta alle aziende di affidarsi a sistemi che consentano loro di adattarsi e svilupparsi per soddisfare le necessità aziendali. Oltre ai dispositivi e alle app, aperti e “smart”, anche gli ambienti di lavoro cambieranno sensibilmente: gli strumenti di lavoro che siamo abituati a utilizzare dovranno essere in grado di adattarsi gli nuovi stili di lavori dei dipendenti con livello di personalizzazione e di customizzazione sempre maggiori.

Scopri di più

Il mondo del lavoro e del business sta cambiando radicalmente ed è il momento per la aziende di capire quali saranno le prossime sfide che si troveranno ad affrontare. Noi di Miriade abbiamo sempre seguito un approccio open, sia nella proposizione tecnologica sia nella gestione di progetti e attività, e siamo pronti ad accompagnare e guidare le aziende nel loro percorso di innovazione.

Contattaci per richiederci maggiori informazioni e continua a seguirci sui nostri profili Facebook, Linkedin e Instagram per tutte le novità.

Image Credit: Pexels

Category:
  Miriade
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply

Your email address will not be published.