Blog

  • +
    Consolida le tue strategie business con le advanced analytics
  • +
    Consolida i tuoi processi di sviluppo: scopri la metodologia DevOps
  • +
    Italia in digitale: Google investirà 900 milioni per accelerare la trasformazione digitale
  • +
    Atlassian: qual è il tool perfetto per il tuo team?
  • +
    Miriade annuncia una partnership strategica con Denodo per espandere e supportare la data virtualization in Italia
  • +
    L’importanza di ottimizzare i database
  • +
    Webinar | Accelerare la migrazione al cloud e la modernizzazione dell’architettura con la virtualizzazione dei dati | Giovedì 2 luglio ore 10.00
  • +
    Business agility: il cambiamento come costante
  • +
    Google Colab: il tool gratuito di Google a servizio dei data scientist
  • +
    Webinar | Domina il cambiamento con AWS: Agile on cloud | Giovedì 25 giugno ore 10.00
  • +
    Atlassian: la suite preferita dai team felici (tutti quanti)
  • +
    Rating della legalità: il punteggio di Miriade

Mitigare l’impatto del Coronavirus: consigli per gli IT

By Greta Munerotto 4 mesi fa

Essere un manager ai tempi del Covid-19 non è cosa facile, ma ci sono delle misure per aiutare le organizzazioni a superare questo momento.

L’emergenza Coronavirus ha colpito tutti, obbligando molte aziende a fermare o rallentare la propria attività e costringendo i dipendenti a casa, senza possibilità di uscire.
Ma ha anche obbligato a ripensare alle logiche lavorative, premiando quelle organizzazioni che erano già pronte ad adottare lo smart working e quelle imprese che hanno saputo reagire velocemente, cambiando i paradigmi lavorativi.

L’emergenza che ha colpito l’Italia è stata affrontata più agilmente dalle aziende che avevano una pianificazione preventiva, basata per esempio sulla gestione del rischio, e si sono attivate fornendo ai dipendenti i giusti strumenti per lo smart working e la formazione.

Oggi i CIO e gli IT manager fanno i conti con preoccupazioni come la salute dei dipendenti e la possibilità di una recessione economica a causa del virus, ma stanno riflettendo anche sugli impatti futuri e più ampi di questa crisi. Una volta che l’emergenza sarà superata, quali cambiamenti di strategia e priorità si verificheranno? Ci sono servizi e processi che stiamo adottando durante questo periodo che potremmo scegliere di mantenere?

Uno tra tutti, il cloud. La situazione attuale, infatti, ha evidenziato che il Cloud è uno strumento abilitante, per esempio per lo smart working. Questa pandemia ci sta mostrando che ci sono ancora passi importanti da fare nella trasformazione digitale e gap da colmare.

Come possono gli IT contribuire a mitigare l’impatto del Cornavirus in azienda?

CIO e gli IT manager possono fare la differenza per limitare gli impatti del Covid-19 in azienda. Ecco i nostri consigli:

  • Aiuta i tuoi colleghi a lavorare da remoto, fornendo loro gli strumenti, ma soprattutto la formazione e il supporto necessari. 
  • Fai ricorso alle tue doti di leadership calma e paziente, cambiando le tue aspettative, se necessario. Sii disponibile, flessibile e di supporto, non solo verso il tuo team ma con tutta la tua organizzazione.
  • Recupera il tempo perso: se non hai ancora adottato il cloud o strumenti collaborativi, questo è il momento giusto per farlo. Sarai pronto a ripartire al 100% quando l’emergenza sarà superata.
  • Valuta i tuoi attuali partner tecnologici e capisci se sono ancora la soluzione migliore per affiancarti in questa situazione.
  • Chiediti se puoi proporre soluzioni utili alle altre aziende o ai cittadini (per esempio Miriade ha scelto di aderire all’iniziativa del Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, dando la possibilità di attivare gratuitamente 50 licenze G Suite Business utilizzabili fino al 1° luglio 2020).
  • Collabora con gli altri enti, per esempio le Risorse Umane, nel ripensare i processi aziendali essenziali e al modo più semplice per consentirgli di lavorare da remoto.
  • Durante questo periodo di paura e incertezza, i CIO devono essere veri leader, anche da remoto. Con il personale che lavora da casa, è fondamentale aiutare i team a rimanere coinvolti e produttivi.
  • Assicurati che i dati aziendali siano protetti come prima.
  • Misura gli impatti delle nuove soluzioni che hai adottato, potresti scegliere di mantenerne alcune, una volta tornati alla normalità.
  • Lavati spesso le mani.

Il Covid-19 cambierà il volto di molte aziende. Alcune erano già pronte ad attuare misure di mitigazione, altre hanno dovuto adattarsi come meglio hanno potuto.
Il Coronavirus ci sta mostrando che non eravamo pronti e sta obbligando le organizzazioni a ripensare agli strumenti e ai paradigmi lavorativi, convincendo gli imprenditori che gli investimenti in tecnologia sono necessari per aumentare la produttività.

SCOPRI DI PIÙ

Il mondo del lavoro sta cambiando.
Scopri come puoi lavorare in modo nuovo grazie alle nostre soluzioni per la collaboration e per l’attivazione di desktop remoto per lavorare da casa come in ufficio.

.

Category:
  Miriade
this post was shared 0 times
 200