Blog

  • +
    Una prima parte di 2018 ricca di eventi
  • +
    Consigli per le letture estive dei professionisti dell’IT
  • +
    CORSO Data Science Spark
  • +
    Corso Spark Base
  • +
    MiLearning: la formazione IT continua anche in vacanza
  • +
    Corso QlikView Designer
  • +
    Corso QlikView Performance and Scalability
  • +
    Corso QlikView Server Publisher
  • +
    Corso QlikView Advanced Topics in Design and Development
  • +
    Corso QlikView Developer
  • +
    Corso Data Visualization and Design Best Practices using QlikView
  • +
    CORSO Qlik Sense Advanced Scripting Capabilities

Fiducia digitale e responsabilità: Miriade al Salone di Impresa 2018

By Camilla Mantella 3 mesi fa1 Comment

Essere un’impresa impegnata socialmente comporta delle responsabilità: competenza, trasparenza, onestà, aggiornamento continuo. E investimento nella fiducia, nel coltivare un capitale reputazionale limpido, solido, condiviso.

Ne parliamo proprio oggi al Salone di Impresa in programma fino a domani, sabato 19 maggio, presso la sede di CAME Cancelli di Dosson di Casier (TV).

Ci troviamo insieme a manager del settore pubblico, consulenti, imprese private per discutere di imprese generative. Organizzazioni che con i loro valori e la loro identità lavorano per fare la differenza nei contesti in cui operano. Siamo un folto gruppo: ci interroghiamo sul senso di impegni – come quelli legati allo sviluppo sostenibile, all’attenzione all’ambiente, alla crescita consapevole, al lavoro rispettoso di talenti e professionalità – sia a livello nazionale che a livello locale.

Disegniamo una visione di impresa “futura”. Facciamo rete. Conosciamo i rispettivi mercati.

fiducia responsabilità sociale impresa

Nella sessione plenaria mattutina dell’appuntamento odierno portiamo il nostro contributo sul tema della fiducia. Discutiamo di quanto l’essere degni di fiducia sia fondamentale per assicurare uno sviluppo positivo alle organizzazioni e ci concentriamo sui rapporti tra la fiducia tradizionale e quella digitale.
In un momento, come quello in cui stiamo vivendo, in cui la fiducia nelle istituzioni classiche (dalle banche ai governi) vacilla considerevolmente, ci domandiamo se l’affidabilità possa essere ancora un valore e, in caso affermativo, come sia cambiato nell’ultimo decennio.

Illustriamo la stretta correlazione tra digitalizzazione e fiducia, tra identità fisica e identità digitale. Parliamo di fiducia come frutto del coltivare competenze elevate nel settore in cui ci si specializza (se non sai fare bene il tuo lavoro, come puoi essere degno di fiducia?), ma anche di fiducia come diretta conseguenza di un operare in modo responsabile e attento a tutta la comunità, fatta di clienti, fornitori, dipendenti e territori. Più sei responsabile, maggiore è il tuo capitale reputazionale in termini di fiducia.

Ci confrontiamo con altre realtà sensibili, ma anche con aziende che non hanno ancora preso in considerazione la costruzione di identità digitali forti, oneste e corrette e di percorsi di responsabilità sociale.

Partecipiamo al Salone di Impresa per scambiare punti di vista e raccogliere idee. Temi come la fiducia e la responsabilità hanno senso solo se discussi e riconosciuti insieme.

Per approfondire l’argomento, continua a seguirci su LinkedIn.

Photo credits: Pixabay

Category:
  Miriade
this post was shared 0 times
 000

One Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.