Blog

  • +
    Webinar | Domina il cambiamento AWS: Agile on cloud | giovedì 25 giugno ore 10.00
  • +
    Atlassian: la suite preferita dai team felici (tutti quanti)
  • +
    Rating della legalità: il punteggio di Miriade
  • +
    Webinar: Domina il cambiamento con KNIME | giovedì 11 giugno
  • +
    QuiPass: la web app salta coda che gestisce gli ingressi
  • +
    Lavoro da remoto: lo stato dell’arte
  • +
    Le analitiche avanzate per ripartire con slancio
  • +
    IT manager e CIO vs Covid-19: strategie nel breve e lungo periodo
  • +
    Il cloud sempre più vicino a te. AWS inaugura la nuova Regione AWS Europe a Milano.
  • +
    Webinar: Trasferisci i tuoi file in piena sicurezza con MOVEit | 16 aprile
  • +
    Webinar | Cybersecurity e Smart working: come si conciliano nell’era del Coronavirus | 8 aprile
  • +
    Mitigare l’impatto del Coronavirus: consigli per gli IT

IT manager e CIO vs Covid-19: strategie nel breve e lungo periodo

By Greta Munerotto 1 mese fa

L’emergenza Covid-19 ha introdotto nuove abitudini lavorative e ha obbligato le aziende a ripensare ai propri modelli di business, con conseguenze sul breve e sul lungo termine.

I CIO e gli IT manager possono aiutare le organizzazioni a superare questo momento, favorendo la resilienza e ponendo le basi per una nuova crescita.

Nonostante la diffusione del Coronavirus, molte aziende hanno cercato di continuare le proprie attività, ma con il ricorso al lavoro da remoto e dovendo fare i conti con l’incertezza sulle tempistiche relative alla ripresa, dovuta anche a un eccesso di informazioni date da tante fonti e in modo poco chiaro.

Alcune organizzazioni, come trasporti, turismo, Ho.Re.Ca e il retail, hanno avuto una battuta d’arresto con relativi rischi economici e finanziari. Altri settori invece, come chimico-farmaceutico, dispositivi di protezione e medico-sanitari, educazione, intrattenimento digitale, GDO e logistica, hanno dovuto fare i conti con una richiesta imprevista, con il rischio di deludere i consumatori o non essere in grado di fornire servizi adeguati.

Cosa possono fare i CIO e gli IT manager per sostenere i business aziendali?

Azioni nel breve termine

Nel breve periodo, l’obiettivo principale è mettere in atto delle strategie per assicurare la continuità delle attività lavorative:

  • abilita i dipendenti al lavoro da remoto (come VPN e desktop remoto), fornendo strumenti di collaborazione (per esempio chat, condivisione di documenti, tool per videoconferenze e CRM) e assicurando alti livelli di sicurezza. Assieme alle Risorse Umane, definisci le corrette politiche per lo smart working, spiegando i diritti-doveri del lavoro da remoto.
  • Rialloca le risorse nelle aree più critiche, per garantire il supporto e la formazione necessaria a tutti i lavoratori.
  • Mantieni le relazioni con i partner e i clienti, attraverso piattaforme digitali (attraverso sito, app, e-commerce, chatbot, social, ma anche strumenti per organizzare meeting e call).
  • Reinventa o riconfeziona l’offerta, adattandola alla vendita attraverso i canali digitali.
  • Istituisci, assieme alle Risorse Umane, un canale ufficiale con le informazioni – esaustive, chiare e reali – da dare ai dipendenti.

Nel lungo temine

L’impossibilità di lavorare e vendere secondo canali e i modelli tradizionali fa emergere ancora più chiaramente il valore del digitale. La trasformazione digitale offre la possibilità alle aziende di ripartire e reinverntare i propri business. Per questo motivo, nel lungo periodo:

  • sviluppa una strategia digitale per colmare i gap tecnologici evidenziati dal Covid-19, che includa in diversa misura: cloud, tool per il lavoro da remoto e la collaborazione, sicurezza, BYOD e formazione. Prevedi la possibilità di usare più dispositivi: PC, tablet e smartphone per raggiungere le informazioni.
  • Automatizza i task a basso valore aggiunto (in questo possono aiutare il DevOps e l’intelligenza artificiale), liberando risorse che possono dedicarsi a ripensare i prodotti e i servizi, sostenendoli con strumenti capaci di accelerare l’innovazione.
  • Amplia l’offerta digitale, per esplorare ed espandersi in nuovi canali e mercati.
  • Basa le decisioni strategiche sui dati, implementando progetti di business intelligence o di analitiche avanzate. I dati raccolti dall’azienda in questo momento sono inediti e riflettono un cambiamento nei consumi, usa queste informazioni per basare la tua strategia aziendale e guadagnare competitività.

Per permettere alle aziende di continuare a operare o per ripartire, sarà fondamentale che le aziende rivedano gli strumenti e i paradigmi lavorativi. Traendo insegnamento dall’attuale situazione, gli investimenti in trasformazione digitale saranno la chiave per ricominciare a crescere.

SCOPRI DI PIÙ

Il mondo del lavoro sta cambiando.
Scopri come puoi lavorare in modo agile e flessibile grazie al cloud.

.

Category:
  Miriade
this post was shared 0 times
 200