Blog

  • +
    Miriade annuncia una partnership strategica con Denodo per espandere e supportare la data virtualization in Italia
  • +
    L’importanza di ottimizzare i database
  • +
    Webinar | Accelerare la migrazione al cloud e la modernizzazione dell’architettura con la virtualizzazione dei dati | Giovedì 2 luglio ore 10.00
  • +
    Business agility: il cambiamento come costante
  • +
    Google Colab: il tool gratuito di Google a servizio dei data scientist
  • +
    Webinar | Domina il cambiamento con AWS: Agile on cloud | Giovedì 25 giugno ore 10.00
  • +
    Atlassian: la suite preferita dai team felici (tutti quanti)
  • +
    Rating della legalità: il punteggio di Miriade
  • +
    Webinar: Domina il cambiamento con KNIME | giovedì 11 giugno
  • +
    QuiPass: la web app salta coda che gestisce gli ingressi
  • +
    Lavoro da remoto: lo stato dell’arte
  • +
    Le analitiche avanzate per ripartire con slancio

Corso Spring Security

Obiettivi del corso

Il corso è dedicato alla messa in sicurezza di un’applicazione web. Saranno trattate le modalità di autenticazione e autorizzazione degli utenti e si esploreranno le principali personalizzazioni che lo sviluppatore può attuare rapidamente utilizzando il framework. Durante il corso si procederà inoltre con l’aggiunta del layer Spring Security a una applicazione web Spring MVC di esempio.

Ai partecipanti è richiesta conoscenza base del framework Spring MVC e di poter avviare il progetto di esempio sul proprio IDE preferito (il progetto viene fornito per Eclipse 3.7).

Durata

1 giornata da 8 ore

Temi affrontati

  • Introduzione a Spring Security
  • Interfacce base: Authentication, UserDetails, GrantedAuthorities AuthenticationManager
  • Configurazione XML, configurazione web, il namespace HTTP
  • Meccanismi base di autenticazione
  • Customizzazione delle fonti utenti: AuthenticationManager vs UserDetailsService
  • Autorizzazione e Business Layer Security: le annotation
  • Customizzazione del login: filtri custom e catene di filtri
  • Personalizzazione dell’applicazione

 Ready to learn?

 

Categories:
  All, Development
this post was shared 0 times
 000