Blog

  • +
    AWS Transformation Day. Il racconto dell’evento
  • +
    Dbvisit Standby Snapshot Option: un alleato in più nella gestione del tuo database
  • +
    Miriade al Transformation Day di AWS
  • +
    Workshop: Hands-on Oracle Database Appliance | Thiene – 26 novembre
  • +
    Voucher per l’Innovation Manager
  • +
    Miriade a Università Aperta IES Padova
  • +
    DevOps in azienda, come, dove, quando e perché?
  • +
    AWSome Day Padova, il racconto dell’evento
  • cloud digital transformation social
    +
    Il cloud al centro della digital transformation
  • +
    Webinar ODA e Dbvisit Standby: scopri come semplificare la gestione del tuo database | 26 settembre
  • SOPHOS EVOLVE
    +
    Il futuro della cybersecurity ti aspetta a Verona e Roma con Sophos Evolve
  • Google Hangouts Meet
    +
    È il momento di ridisegnare la tua sala riunioni con gli hardware Google

Corso Database & Oracle – Livello Base

Obiettivi del corso

Il corso fornisce una panoramica sui principali database relazionali ed in particolare su Oracle.

Si rivolge ai BI Analyst, ai sistemisti che vogliono saper trattare in autonomia gli elementi basilari dei database e del linguaggio SQL e, in particolare, a tutti gli sviluppatori che devono scrivere e gestire applicazioni su database Oracle e che desiderano acquisire le nozioni necessarie a migliorarle ed ottimizzarle.

Durata

2 giornate da 8 ore ciascuna

Temi affrontati

Prima giornata
  • Cos’è un database: significati diversi in Oracle, SQL Server, MySQL e Postgres
    – database, istanza, schema, libreria, tablespace: ripartizione logica
    – cenni all’organizzazione fisica dei dati e file principali
    – archive e no archive
  • Connettersi ad un database
    – jdbc, odbc
    – sid e service_name
    – semplice troubleshooting per problemi di connessione
  • Utenti e grant
    – utenti nelle varie tecnologie
    – grants
    – sinonimi
    – quota
  • Oggetti di un database parte 1
    – tabelle e vincoli
    – partizioni
    – viste
    – viste materializzate e tipi di refresh
Seconda giornata
  • Oggetti di un database parte 2
    – indici, come funzionano
    – tipi di indici (btree e bitmap)
    – selettività degli indici
    – clustering factor
  • Altri oggetti in un database (accenni)
    – sequenze
    – funzioni, procedure, package
    – trigger
    – db_link
  • Gestire correttamente lo spazio quando si caricano dati
    – come sono immagazzinati i dati
    – high water mark
    – delete o truncate
    – move
    – deframmentazione degli indici e rebuild
  • Transazioni
    – ddl, dml
    – cosa è una transazione, quando inizia e quando finisce
    – commit e rollback (undo)
    – concorrenza, lock e deadlock
  • Piccoli elementi di performance
    – ottimizzatore e statistiche
    – analizzare piano di esecuzione di una query
    – modalità di accesso ai dati (full scan, index range scan ecc..)
    – utilizzo degli indici hints
    – qualche best practise
  • Tecniche di flashback
    – recycle bin
    – flashback table
    – flashback query
  • Un po’ di SQL
    – select, insert, update, delete
    – join: inner join, outer join
    – hash join, nested loop e altri meccanismi per realizzare le join
    – query dinamiche e qualche utile vista interna in Oracle

 Ready to learn?

Categories:
  All, Database
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply

Your email address will not be published.