Blog

  • +
    Workshop: Hands-on Oracle Database Appliance | Thiene – 26 novembre
  • +
    Voucher per l’Innovation Manager
  • +
    Miriade a Università Aperta IES Padova
  • +
    DevOps in azienda, come, dove, quando e perché?
  • +
    AWSome Day Padova, il racconto dell’evento
  • cloud digital transformation social
    +
    Il cloud al centro della digital transformation
  • +
    Webinar ODA e Dbvisit Standby: scopri come semplificare la gestione del tuo database | 26 settembre
  • SOPHOS EVOLVE
    +
    Il futuro della cybersecurity ti aspetta a Verona e Roma con Sophos Evolve
  • Google Hangouts Meet
    +
    È il momento di ridisegnare la tua sala riunioni con gli hardware Google
  • +
    Arcadia Data accelera gli insight di Cloudera
  • +
    Sicurezza IT: come migliorare la fiducia in azienda
  • +
    CORSO FAST TRACK ADMIN: UPGRADE ALLA VERSIONE G SUITE BUSINESS

AWSome Day Padova, il racconto dell’evento

By Greta Munerotto 1 mese faNo Comments

Al Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova, eravamo in più di 200, lo scorso 9 ottobre.

L’AWSome Day, organizzato assieme ad Amazon Web Services, è stata una giornata di formazione gratuita, pensata per fornire una full-immersion nei principali servizi offerti da AWS: potenza computazionale, storage, database e networking.

La mattina è stata dedicata agli AWS essentials, gli strumenti necessari per iniziare a sfruttare fin da subito i benefici del Cloud AWS. Alessandro Ponzo, trainer Amazon Web Services, ha presentato i Core Services utili per muovere i primi passi con AWS e per realizzare un’architettura, con particolare attenzione alla sicurezza e mostrando il notevole risparmio di un’infrastruttura cloud rispetto alle soluzioni tradizionali.
Nei vari interventi, si è parlato di come muovere i primi passi con AWS e come utilizzare al meglio gli strumenti a disposizione per la migrazione in cloud.

Nella seconda parte della giornata, abbiamo presentato temi avanzati come il DevOps e le Serverless Solutions che permettono di massimizzare il valore tecnologico con AWS.

Tommaso Paoletto, Senior System Engineer di Miriade, ha presentato le istruzioni per intraprendere progetti di DevOps, mostrando dei casi d’uso reale di Git, Terraform, Code Deploy e altri strumenti DevOps e come i servizi per la Containerizzazione possono essere di aiuto.

Il DevOps è un approccio che sta prendendo sempre più piede nelle aziende di tutte le dimensioni, perché, grazie alla collaborazione tra sviluppatori e system administrator, permette di ottenere processi agili, veloci e di avere rilasci frequenti, automatizzando tutte le attività ripetitive e i test.
La continuous integration e la continuous delivery automatizzano le procedure di release, dalla build alla distribuzione, permettendo aggiornamenti frequenti e correzione di bug, senza interruzioni del servizio e verificando che ogni modifica sia sicura.

Nel secondo intervento, Tommaso Panozzo, Solution Architect e Developer di Miriade, ha spiegato come le soluzioni serverless aumentano la flessibilità dell’infrastruttura, semplificando l’implementazione dell’alta affidabilità e si adattandosi a picchi di utilizzo. La modalità serverless è un modello di esecuzione del cloud in cui il provider gestisce il server e l’allocazione dinamica delle risorse della macchina, che scala in base alle necessità. Il prezzo del servizio si basa sulla quantità di risorse effettivamente utilizzate da un’applicazione.

La giornata si è conclusa con le cloud stories di Epiù, Pastificio Rana, Gruppo Pam e Agenda Digitale del Veneto, che hanno raccontato alle persone in sala, al di là degli aspetti tecnici, cosa significa intraprendere un progetto cloud, quali sono i vantaggi nel breve e nel medio periodo e qual è il contributo di Miriade nell’accompagnare la migrazione.

Possiamo dirlo… è stato proprio un AWSome day!

Scopri di più

Miriade è stata tra i primi partner in Italia di Amazon Web Services e da anni aiuta le aziende a realizzare progetti Cloud.

Scopri tutti i nostri servizi, visitando la pagina dedicata.

Category:
  Miriade
this post was shared 0 times
 200

Leave a Reply

Your email address will not be published.