Blog

  • +
    Tutta un’altra BI: come è cambiato il mondo della business intelligence
  • lavorare in miriade
    +
    Un pomeriggio in Miriade: il racconto di tre studentesse
  • tutta un'altra bi
    +
    Tutta un’altra BI | Padova 13 febbraio
  • +
    Marketing Intelligence: la business intelligence al servizio del marketing incuriosisce le aziende
  • +
    Una BI sempre più smart: linguaggio naturale e assistenti vocali
  • Orange Aperitifs
    +
    Orange Aperitifs: gli aperitivi d’innovazione di Miriade
  • chatbot customer_care
    +
    Chabot: customer care semplice ed efficiente che piace agli utenti
  • smart working persone processi
    +
    Smart working: persone, processi e tecnologie
  • trend business intelligence 2019
    +
    I trend della Business Intelligence per il 2019 secondo Qlik
  • +
    Miriade: come diventare la migliore azienda informatica dove crescere
  • CONFERMA ORA LA TUA PRESENZA _eyes on ransomware
    +
    Eyes on Ransomware: una settimana all’evento con Sophos
  • cyber security tendenze 2019 social
    +
    Cyber Security: le tendenze del 2019

Le analitiche avanzate per l’IT: le nostre case history

By Luca Zanetello 5 mesi faNo Comments

I big data e le analisi avanzate stanno rivoluzionando il modo di lavorare di moltissime figure all’interno delle aziende e i professionisti dell’IT, dai system engineer fino ai developer non fanno eccezione. La quantità di dati generata ogni giorno dai sistemi informatici delle aziende rappresenta una fonte preziosissima di informazioni che possono aiutare a migliorare e rendere più performanti i processi e le attività.

Tra i principali progetti che abbiamo seguito per diverse organizzazioni, sia del settore pubblico che privato, vi sono attività legate al monitoraggio del corretto funzionamento di tutte le componenti hardware e software, alla possibilità di identificare velocemente elementi di codice non più necessari e quindi eliminabili fino alla possibilità di analizzare il comportamento e le recensioni degli utenti per individuare gli aspetti da migliorare all’interno di un applicativo.

Di seguito riportiamo alcune case history che evidenziano come le analitiche avanzate siano utili alle diverse anime IT delle aziende.

big data it

Text Analysis

I feedback degli utenti sono essenziali per i developer per conoscere come poter migliorare le applicazioni sviluppate e rendere sempre più performanti e utili.

In questo caso, il cliente, un ente pubblico sanitario, aveva adottato una nuova applicazione che consentiva agli utenti di ricevere le proprie ricette e ritirare i farmaci in farmacia senza dover ricorrere ai promemoria cartacei o attendere gli orari di ricevimento del medico.
L’interazione con l’app, tuttavia, non era così immediata, soprattutto per i pazienti meno abituati alla tecnologia, e l’help desk si trovava spesso oberato di messaggi a cui dover rispondere.

Grazie alle analitiche avanzate è stato possibile identificare facilmente le problematiche principali e migliorare l’esperienza degli utenti. Per scoprire la soluzione adottata scarica la case history completa.

Coding Optimization

In ambienti informatici particolarmente strutturati, che portano con sé decenni di stratificazione tecnologica, spesso i flussi e i processi di lavoro vengono rallentati proprio dalle correlazioni e dalle funzioni che legano software e programmi implementati nel corso del tempo. Per velocizzare i tempi di risposta degli strumenti in uso senza perdere le funzionalità acquisite, è necessario operare analisi avanzate che consentano di mappare i percorsi informativi e ottimizzarli. Per la descrizione completa della soluzione adottata per il cliente scarica la case history dedicata.

Real-time Log Analysis

Ad oggi sono sempre più le aziende che hanno architetture tecnologiche molto sviluppate che stanno alla base di servizi e applicazioni di carattere vitale per l’azienda: è fondamentale, quindi, che tutto il comparto informatico dell’azienda, dalle componenti hardware a quelle software, sia costantemente sotto controllo. Server e applicazioni ci informano del loro stato di salute tramite file detti log, in cui scrivono eventi, warning ed errori. Il problema principale è la difficoltà di riuscire a monitorare costantemente tutti i log perchè questi si trovano in posti diversi o, molto spesso, hanno anche strutture diverse. Una delle soluzioni che abbiamo adottato per questo problema è quella di centralizzare il logging in un ambiente big data. La presentazione completa della soluzione presentata in questa case history.

Scopri di più

Miriade accompagna le aziende ad ottenere il massimo dai propri dati per riuscire a prendere le migliori le performance aziendali e per assicurare un reale vantaggio competitivo sul mercato.

Per conoscere il nostro approccio e tutti i servizi che possiamo offrirti, visita il nostro portale interamente dedicato al mondo delle analitiche avanzate.

Photo Credit: Pexels

Category:
  News
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply

Your email address will not be published.