Blog

  • le rotte della sostenibilità
    +
    Le rotte della sostenibilità
  • disruptive innovation
    +
    Disruptive innovation, quando innovare è distruttivo (o no)
  • lavori del futuro
    +
    I lavori del futuro: fantasia, creatività e progettazione
  • honey-bees-326334_1280
    +
    L’intelligenza emotiva migliora il lavoro di gruppo
  • corporate sociale responsibility
    +
    Perché abbiamo deciso di dotarci di un piano di Corporate Social Responsibility
  • machine learning cos'è
    +
    Machine learning, cos’è: il nostro nuovo video
  • +
    I trend IT per il 2018
  • 2017 Miriade
    +
    Il nostro 2017: un anno in crescita
  • natale in miriade
    +
    Natale in Miriade: tra festeggiamenti e formazione
  • regali tech natale 2017
    +
    I 5 migliori regali di Natale per un tech-addicted
  • machine learning cos'è
    +
    Machine learning, perché è il motore dei Big Data
  • azienda intelligente
    +
    Azienda intelligente, i tempi non sono ancora maturi

G Suite: maggiore controllo con il nuovo security center

By Luca Zanetello 2 settimane agoNo Comments

La sicurezza dei dati e della applicazioni è uno degli aspetti fondamentali che Google monitora costantemente per fornire ai propri utenti la massima protezione contro attacchi esterni e la possibilità di perdere, o vedere sottratte, informazioni importanti e potenzialmente sensibili.

Nel corso degli anni l’azienda di Mountain View ha continuato ha lavorare nel costante miglioramento degli strumenti di protezione, con l’obiettivo di dare maggiore controllo agli amministratori aziendali e bloccare sul nascere eventuali comportamenti potenzialmente rischiosi da parte degli utenti.

L’ultima novità in questa direzione è l’introduzione del nuovo security center di G Suite, presentato sul blog ufficiale qualche giorno fa, e disponibile nelle prossime settimane per gli utenti Enterprise.

g suite security center

Grazie alle nuove funzionalità integrate nella console, gli amministratori hanno la possibilità di monitorare più da vicino i potenziali pericoli a cui si espongono gli utenti e attuare le giuste misure per salvaguardare la loro sicurezza e quella dei loro dati.

Attraverso una dashboard unificata gli admin aziendali possono controllare facilmente come spam e malware cercano di colpire gli utenti, esaminare potenziali minacce contenute nei file salvati in cloud e ricevere segnali concreti nel caso di tentativi di attività sospette.

Inoltre, grazie all’analisi della situazione complessiva, lo strumento restituisce utili consigli personalizzati per ridurre al minimo i potenziali rischi: dalla corretta gestione dei dati all’impostazione dei dispositivi mobili, dalla condivisione dei file all’individuazione delle principali minacce.

Sei sicuro che i tuoi dati siano protetti dalle minacce esterne? Miriade è partner Google da oltre 10 anni e da sempre affianca le aziende nel salvaguardare la sicurezza di dati e infrastrutture: scopri il nostro servizio di security assessment su G Suite.

Image Credit: Google

Category:
  News .
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply

Your email address will not be published.