Blog

  • iot google cloud platform
    +
    IoT e Machine Learning su Google Cloud Platform
  • strategia aziendale
    +
    Definire la strategia aziendale: il contributo della data strategy
  • analisi predittive
    +
    Flessibilità, real time e analisi predittive. La data strategy che punta all’attacco.
  • data governance
    +
    Data governance, quando a contare sono controllo, accuratezza e integrità
  • as one analytics
    +
    As One e il caso DWS protagonisti al Visualize Your World
  • google cloud summit
    +
    Google Cloud Summit H-FARM: il racconto
  • business case
    +
    Non ci sono case histories: quando l’innovazione è frenata dalla mancanza di referenze
  • big data algoritmi
    +
    Big Data, è ora di ripensare al potere degli algoritmi
  • google drive file stream
    +
    Novità Google: Google Drive File Stream
  • cena aziendale
    +
    Buon rientro!
  • novità informatica
    +
    Benvenuto Settembre! E’ tempo di novità informatiche
  • spazio-di-co-working
    +
    Co-working: come si sta trasformando l’ufficio condiviso

Database migration: gestione di un’operazione complessa

By Camilla Mantella 5 mesi agoNo Comments

Migrare un database è un compito delicato. Se non viene compiuto correttamente, si rischia non solo di mettere a repentaglio il corretto funzionamento delle applicazioni – e di causare delle costose interruzioni di servizio – ma anche di perdere dati e smarrire informazioni che possono essere critiche o sensibili.

La data migration non si può improvvisare. Certo, la digitalizzazione sta portando le aziende ad avere moli di dati da gestire sempre più considerevoli che vanno spostate o distribuite per allentare il carico e le migrazioni sono orami all’ordine del giorno. Ma vanno affrontate con consapevolezza, dotandosi delle competenze e degli strumenti adeguati.

database migration

Una delle migliori soluzioni per chi ha un database Oracle e desidera migrare è ricorrere a Dbvisit Replicate. Si tratta di un software, di semplice installazione, che permette di spostare i propri dati su altri database Oracle o su MySQL (InnoDB), Google Cloud SQL, Hadoop e CSV.

Dbvisit è perfetto per chi ha bisogno di replicare dati con disservizi minimi, vuole migrare senza tempi di fermo e avere comunque accesso in ogni momento a tutte le informazioni – senza preoccuparsi che, anche in caso di interruzioni di servizio, queste non vengano correttamente registrate.

Una data migration puntuale, precisa, sicura e a costi contenuti: Dbvisit consente di movimentare le informazioni senza rischi.

Miriade è partner certificato Dbvisit ed è stata tra le prime realtà italiane a proporre questo software. Se desideri maggiori informazioni su Dbvisit, scarica il datasheet o contattaci.

Photo credits: Tes

Category:
  News .
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply

Your email address will not be published.