Blog

  • iot google cloud platform
    +
    IoT e Machine Learning su Google Cloud Platform
  • strategia aziendale
    +
    Definire la strategia aziendale: il contributo della data strategy
  • analisi predittive
    +
    Flessibilità, real time e analisi predittive. La data strategy che punta all’attacco.
  • data governance
    +
    Data governance, quando a contare sono controllo, accuratezza e integrità
  • as one analytics
    +
    As One e il caso DWS protagonisti al Visualize Your World
  • google cloud summit
    +
    Google Cloud Summit H-FARM: il racconto
  • business case
    +
    Non ci sono case histories: quando l’innovazione è frenata dalla mancanza di referenze
  • big data algoritmi
    +
    Big Data, è ora di ripensare al potere degli algoritmi
  • google drive file stream
    +
    Novità Google: Google Drive File Stream
  • cena aziendale
    +
    Buon rientro!
  • novità informatica
    +
    Benvenuto Settembre! E’ tempo di novità informatiche
  • spazio-di-co-working
    +
    Co-working: come si sta trasformando l’ufficio condiviso

As One Analytics: aggiungere valore a Qlik Sense

By Camilla Mantella 7 giorni agoNo Comments

As One Analytics è un insieme di nuove funzionalità sviluppate dal reparto Development di Miriade. Si tratta di una serie di strumenti che vanno a migliorare l’interazione tra gli utenti e la dashboard di Qlik Sense, tecnologia tra le più diffuse per l’analisi e la visualizzazione dei dati.

Rivolta principalmente agli addetti ai lavori, dagli analisti ai responsabili del controllo di gestione, dai sales&marketing manager ai CFO,  As One Analytics è pensata per rendere più agevole la lettura e la condivisione dei dati aziendali.

Navigabilità

As One Analytics

As One Analytics introduce un nuovo menù di navigazione laterale, strutturato in categorie e sottocategorie. Oltre a fornire all’utente dei raggruppamenti logici che facilitano la navigazione, il menù – a scomparsa – si apre solo quando necessario, lasciando libera tutta la schermata per condurre l’analisi senza distrazioni.

Inoltre, l’utente può raggiungere le pagine interne anche attraverso una navigazione contestuale, cliccando sul link in basso a destra di ogni grafico, per approfondire l’analisi senza distogliere lo sguardo da ciò che si sta facendo.

Collaborazione

as one analytics collaborazione

In un gruppo di lavoro le persone sono abituate a scambiarsi informazioni per inquadrare un problema sotto i diversi punti e  ottenere soluzioni migliori.

As One Analytics traduce un comportamento naturale in uno strumento collaborativo molto potente, che dà la possibilità di creare presentazioni e di comunicare con i colleghi tramite un chat bot.

Le presentazioni consentono di “congelare” il dato, fotografando lo stato attuale, e di mostrarle a tutti i colleghi coinvolti. Di fatto, viene salvato lo screenshot della pagina così come la si vede vi si possono aggiungere note e si può inviare ad altri o scaricare in pdf. Si tratta di una sorta di evoluzione delle storie e del racconto dati di Qlik Sense.

Il bot, invece, è utile quando si vuole trasmettere un’informazione specifica agli altri.
Una pratica chat salva gli screenshot dei singoli grafici oggetto di interesse e interagisce con l’utente chiedendo a chi desideri inviare le proprie considerazioni e con quale messaggio corredarle.

Interfaccia

as one analytics interfaccia

As One Analytics è disegnata per agevolare l’analisi. La sua interfaccia è stata progettata per garantire un’ottima esperienza utente e far sì che l’analista si possa focalizzare, più che sull’utilizzo del strumento, che deve essere il più intuitivo possibile, sui dati da esaminare.

La posizione degli elementi – grafici, filtri e strumenti – è studiata per seguire il cosiddetto  scent of information, il “profumo” dell’informazione. L’analista riesce a trovare inconsapevolmente i dati, nell’esatto momento in cui ne ha bisogno.
Per ottenere questo risultato abbiamo seguito i principi della percezione visiva, del colore, dei significati dei simboli e di tutta la sfera riguardante gli aspetti cognitivi, la coerenza, i limiti della memoria a breve termine (MBT)e  la gestione delle exception.
Ogni scelta è stata fatta considerando caratteristiche e abitudini delle personas e utilizzando pattern ad esse riconosciuti.

Se desideri saperne di più sulla suite As One, che oltre ad As On Analytics propone anche il nuovo As One Bot, visita la pagina dedicata.

Category:
  News .
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply

Your email address will not be published.